News

  

Prosegue il racconto del periodo di addestramento di Attilio Allegri, classe 1897, a Ravenna, dove frequentava il corso per caporali. Possiamo così seguire le riflessioni del militare durante alcune giornate del mese di novembre 1916, contraddistinte da un bombardamento a Pontelagoscuro, dai primi approcci con il cavallo, da una notizia luttuosa che lo tocca intimamente, dalle difficoltà di chi è costretto a scontrarsi con un mondo del tutto nuovo, in cui vigono leggi spietate e incomprensibili.

Ecco il link al nuovo capitolo: Laboratorio Allegri (3): «Tanto qualche giorno la segatura bisognerà assaggiarla!» (9 - 15 novembre 1916)

N.B. Il materiale proposto è completamente inedito, salvato dalla dispersione da Dario Malini e ora condiviso con gli appassionati.