News

Importante evento che coinvolge la nostra associazione: domenica 7 agosto 2016, alle ore 11, a Passo di Lagoscuro (Pontedilegno / Tonale, m. 2.970), l’attore, regista e produttore cinematografico Ricky Tognazzi interpreterà un'ampia selezione di brani (per circa un'ora di spettacolo in un ambiente pieno di echi e sussulti) del diario di guerra riscoperto da Dario Malini, Quella cosa grande (o fetente) che è la guerra, ArteGrandeGuerra edizioni (qui qualche nota sul testo). Si tratta dello spettacolo di punta di Passi nella neve 2016, un progetto culturale unico in Italia, con la direzione artistica di Vittorio Pedrali, che, dal 2006, vuole ricordare e commemorare in forme del tutto originali le vicende della Prima Guerra Mondiale. Su www.passinellaneve.it tutte le info per il ritiro del coupon gratuito. Qui il pieghevole dell'iniziativa.
***
Per la rubrica L'opera d'arte WW1 del mese, che intende diffondere la conoscenza di alcuni dei più pregnanti lavori artistici eseguiti dai soldati della Grande Guerra, viene proposto un commento alla puntasecca La Cuisine du poilu di Dunoyer De Segonzac. Ecco il link all'articolo L'opera d'arte di giugn0 2016
***
Questo sito rappresenta un tentativo di riflessione "fuori dalle righe" sulla Grande Guerra. A un secolo di distanza, un gran numero di immagini e di scritti prodotti dai soldati risultano dimenticati o dispersi. L'associazione culturale Arte Grande Guerra sta lavorando da tempo al recupero di tale materiale prezioso, prediligendo le testimonianze che utilizzano una chiave di lettura peculiare e rivelatrice: quella dell'arte.
Le opere pubblicate nella sezione Arte sono tratte dalla nostra collezione esclusiva, che ne comprende a tutt'oggi circa cinquecento: oli, disegni, acquarelli, incisioni e litografie eseguiti in gran parte direttamente al fronte.

Nella sezione Scritti viene invece approcciata in modo assolutamente originale la letteratura di quegli anni, attraverso un'oculata lettura critica dei testi di scrittori-soldato (riscoperti, fuori catalogo o non sufficientemente valorizzati dalla critica) che raccontano cosa significasse davvero "fare la guerra". 
La sezione Rivista permette di consultare gratuitamente la nostra rivista trimestrale sull'arte dei soldati (giugno 2011 - dicembre 2015),
La sezione Interventi riporta articoli di notevole interesse.
Infine, la voce Eventi elenca i più rilevanti eventi pubblici che hanno coinvolto la nostra associazione.
Questo e il molto altro presente nel sito, per aprire degli squarci originali sul significato dirompente e attualissimo dell’immane ecatombe della Prima guerra mondiale.